Per informazioni puoi scrivere un messaggio tramite WhatsApp

Scacchi e Dama sono due giochi di abilità e sana competizione, dove l’aspetto ludico si unisce alla capacità di attuare strategie vincenti; non si perde e non si vince denaro e il rischio di diventarne dipendenti, in modo patologico, è uguale a zero! Ecco allora, qualche (buona) idea culinaria sana ispirata al mondo dei giochi da tavolo…Cook’n Play!

Scacchiera patate e spinaci vegan.

La Scacchiera patate e spinaci è una focaccia bicolore gustosa, divertente e completamente vegetale,  adatta a vegetariani e vegani, a chi presenta intolleranze ai derivati animali, o semplicemente per tutti i golosi che vogliono mangiare in modo sano. Le patate sono dei tuberi ricchi di potassio, vitamina C e carboidrati complessi; per il loro apporto calorico possono essere considerate un piatto completo. Sono ottime nel contrastare il diabete e l’ipertensione, hanno un potere antinfiammatorio e si prestano a tantissime interpretazioni culinarie. Gli spinaci sono piante erbacee fonte eccellente di vitamine e minerali, hanno un potere antiossidante e contribuiscono al miglioramento della vista grazie al contenuto di folati, luteina e quercetina, utile per il contrasto di infezioni e infiammazioni.

Ingredienti per l’impasto:

800 g. di farina integrale/semintegrale
480 g. di acqua,
25 g. di lievito fresco,
25 g. di olio evo,
sale q.b.

 

Ingredienti per la salamoia:

100 g. di acqua,
100 g. di olio evo,
sale q.b.

 

 

Ingredienti per la farcitura: 

3-4 patate,
300 g. spinaci freschi
2 cipollotti,
semi di sesamo,
rosmarino.

Procedimento:

Impasta la farina con l’acqua e il lievito per 10 minuti, aggiungi il sale e continua con l’impasto per 5 minuti, poi aggiungi l’olio e lavoro il composto per altri 5 minuti.

Trasferisci il tutto in un contenitore e copri con un panno, che faciliterà la lievitazione naturale, per 30 minuti. Durante l’attesa portati avanti con i lavori: sbuccia e passa sotto l’acqua le patate per eliminare l’amido, tagliale a fette sottili e disponile poi su una teglia leggermente unta. Inforna per 20 minuti a 180 gradi.

Lava, taglia e gli spinaci, soffriggi velocemente i cipollotti tagliati fini e aggiungi gli spinaci in padella, mescolando per qualche minuto. Procedi con la preparazione della salamoia: in una scodella versa 100g. di olio extravergine e in una brocca 100g. di acqua e sale. Sciogli bene il sale e poi versare a filo l’acqua nell’olio sbattendo energicamente con una frusta. L’impasto a questo punto è lievitato diventando il doppio del suo volume iniziale, stendilo meta’ in una teglia e meta’ nell’altra aiutandoti con le mani precedentemente bagnate nella salamoia. Quando i due impasti sono stati stesi uniformemente, versa sopra la salamoia rimasta e con una forchetta punzecchia tutta la superficie. Guarnisci le 2 focacce, una con le patate e il rosmarino e l’altra con gli spinaci e il cipollotto, spolvera con i semi di sesamo e il rosmarino e lascia riposare per 1 ora e mezza.

Successivamente inforna, a forno preriscaldato, a 200 gradi per 20 minuti. Al termine del tempo di cottura, spegni il forno e lascia le due teglie dentro per altri 5 minuti. Lascia raffreddare e taglia a quadrati le focacce, assemblandole in modo alternato, formando una scacchiera….

buona partita e buon appetito!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi