Per informazioni puoi scrivere un messaggio tramite WhatsApp

Una sintesi di esperienze di sussidiarietà orizzontale attuate sul territorio. Questa la realtà di ASP (Azienda Servizi alla Persona) Romagna Faentina impegnata nell’erogazione di servizi sociali, come assistenza ed educazione ai soggetti deboli del territorio. Una vera e propria «impresa di comunità», come dichiarato dal presidente Massimo Caroli.

ASP Romagna Faentina è una delle tre realtà vincitrici del Bando 2017 indetto grazie ai fondi dell’8xmille alla Chiesa Avventista del Settimo Giorno. Il progetto vincitore, #Faenzacontrolusura: una rete cittadina per contrastare sovra-indebitamento, gioco d’azzardo e usura, come spiega il dottor Caroli: «Vuole inserire nella lista delle priorità in tema di emergenza sociale anche l’indebitamento, l’usura e il gioco d’azzardo patologico, agendo sia sulla cura che sulla prevenzione» in collaborazione con l’Azienda AUSL della Romagna e l’Unione dei Comuni di Romagna Faentina che ha stimato in 1.777 i giocatori patologici nel territorio.

Come è articolato il progetto #Faenzacontrolusura?

Il progetto è articolato su tre ambiti. L’apertura di uno sportello, in partnership con Fondazione Adventum, di aiuto per le persone sovra-indebitate e a rischio usura, anche attraverso la formazione di volontari, per creare consapevolezza sull’uso responsabile del denaro; il rinforzo del servizio pubblico locale sul GAP, ossia il Sert, mettendo a disposizione 2 psicologhe e attraverso l’attivazione e il potenziamento di trattamenti psicoterapeutici con la modalità del gruppo di auto-mutuo aiuto; una campagna di comunicazione integrata sul territorio al fine di sensibilizzare la comunità con strumenti e iniziative ad hoc riguardo i tre temi, legati fra loro: indebitamento, usura e GAP.

Quale il motivo del vostro sostegno alla campagna di Natale “Non ti azzardare”?

La campagna “Non ti azzardare” ha il pregio di portare allo scoperto un problema che molto spesso rimane chiuso all’interno di molte, troppe, famiglie. La sensibilizzazione, infatti, è fondamentale per affrontare e superare problemi come quello del GAP, perché permette di sollecitare la comunità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi